Seguici su:

Detrazione fiscale: anche portoni e infissi, quali?

  • Pubblicato in Novità ed eventi
  • Lunedì, 31 Marzo 2014 00:00

Scade il 31.12.2014 la detrazione fiscale del 65% sulle spese sostenute e pagate dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014, per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti.

La detrazione spetta per diverse tipologie di spese sostenute, e rimaste a carico del contribuente (per es. non incentivati dal Comune), tra queste rientrano gli interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari, riguardanti strutture opache verticali, strutture opache orizzontali (coperture e pavimenti), finestre comprensive di infissi, fino a un valore massimo della detrazione di 60.000 euro. La condizione per fruire dell’agevolazione è che siano rispettati i requisiti di trasmittanza termica U, espressa in W/m2K, in un’apposita tabella (i valori di trasmittanza, validi dal 2008, sono stati definiti con il decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008, così come modificato dal decreto 26 gennaio 2010).

In questo gruppo rientra anche la sostituzione dei portoni d’ingresso, a condizione che si tratti di serramenti che delimitano l’involucro riscaldato dell’edificio verso l’esterno o verso locali non riscaldati e risultino rispettati gli indici di trasmittanza termica richiesti per la sostituzione delle finestre.

Gli infissi sono comprensivi anche delle strutture accessorie che hanno effetto sulla dispersione di calore (per esempio, scuri o persiane) o che risultino strutturalmente accorpate al manufatto (per esempio, cassonetti incorporati nel telaio dell’infisso).

Per poter usufruire dell'aliquota di detrazione del 65%, occorre tenere presente che, indipendentemente dalla data di avvio degli interventi cui le spese si riferiscono, per quanto riguarda le spese sostenute da persone fisiche (privati), esercenti arti e professioni, enti non commerciali, è necessario che i pagamenti vengano effettuati entro il 31.12.2014 (criterio di cassa) poiché fa fede la data dell'effettivo pagamento e non la data di inizio lavori.
Se ad esempio l'intervento è iniziato in gennaio 2014, si potrà usufruire della detrazione con aliquota del 65% per i pagamenti effettuati entro il 31.12.2014, ma non per eventuali pagamenti effettuati dopo tale data.

Scegli i prodotti Idea Arredo che rientrano nel regime di sgravio

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Azienda

Idea Arredo da 30 anni, si distingue per la selezione dei prodotti e per servizi professionali.

Con una vasta scelta di soluzioni e materiali, l'azienda propone prodotti innovativi, soluzioni di ultima generazione orientate al design e al risparmio energetico.

Indirizzo

Idea Arredo
Viale dei Pini, snc (traversa via Corsica)
86039 Termoli (CB)


Tel-fax +39 0875 85552
Mobile +39 347 2413951
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partner

Infissi in pvc Oknoplast   

   Porte internePorte blindate


 Pergole Tende da sole


 Sistemi per tende  Tessuti Tendaggi
 Tessuti Tendaggi Tende a rullo